Racalmuto apre il Trofeo Trinacria con gare da campioni assoluti

La pista in provincia di Agrigento ha aperto la miniserie Malossi con il trionfo di Consoli, la quarta prova del Trofeo Regioni è andata a Samuele Marino mentre Giuseppe Passalacqua ipoteca il titolo della ScooterMatic Replica.

Alberto Consoli torna a vincere sulla sua pista preferita ed apre il Trofeo Trinacria con il punteggio pieno. Il pilota catanese ha trovato rivali di gran pregio in Carlo Sturniolo ed i fratelli Filippo e Samuele Marino che gli hanno reso la vita difficile fin sotto la bandiera a scacchi. In gara 1 Consoli, che partiva dalla pole, ha approfittato della bagarre fra Filippo Marino e Carlo Sturniolo per prendere qualche metro di vantaggio e vincere. Nel finale Filippo lasciava il terzo gradino del podio al fratello Samuele per un problema di carburatore. In gara 2 Parte fortissimo Sturniolo ma è costretto al ritiro per un problema muscolare. Si accende il duello fra Filippo Marino e Consoli che si scambiano ripetutamente la testa e sul traguardo la vittoria va al catanese per soli 9 millesimi di secondo. Terzo è ancora Samuele Marino concentratissimo in tutto il weekend. Per somma punti alle spalle di Consoli chiude S amuele Marino mentre terzo finisce il positivo Davide De Pasquale.

Nella quarta prova del Trofeo Regioni è Samuele Marino a trionfare con un secco 1-2 davanti a Davide de Pasquale e al combattivo Manuele Aprile: con Bonfiglio che ha chiuso quinto si riapre il Trofeo che si deciderà a Favara nel mese di ottobre. Giochi quasi fatti nella ScooterMatic Replica con Giuseppe Passalacqua che centra la quarta vittoria consecutiva e mette una serie ipoteca sul titolo del girone Sicilia. Secondo dopo un bel weekend chiude Giovanni Abate che precede Matteo Micieli nella sommatoria di punti.

Il prossimo appuntamento con il variopinto circus dei Trofei Malossi è per la terza prova del Trofeo Nazionale Scooter Velocità e TMax Cup e la terza prova del Girone Sud che si terrà a Binetto i prossimi 21 e 22 giugno.


Guerre stellari ad Airola! Extreme da brivido!

Seconda tappa del Girone Sud dei Trofei Malossi sull’Autodromo Gianni De Luca di Airola con gare da brivido decise sotto le bandiere a scacchi. Hanno cominciato a dare spettacolo i piloti della ScooterMatic Regioni: in gara 1 affermazione di Adinolfi che controlla Scelzo fino alla bandiera a scacchi, mentre D’Andrea chiudeva staccato per problemi di trasmissione; in gara 2 il calabrese si rifà su Adinolfi che amministra il secondo posto aggiudicandosi la vittoria di giornata su D’Andrea e Scelzo. Nella ScooterMatic Replica Giuseppe Iannini dominca gara 1 su Limongi e Paduano. In gara 2 però i due gli rendono la vita difficile fino alla scivolata di Alessio Paduano. La doppia vittoria lo proietta in solitario in testa alla classifica su Limongi, mentre per somma punti il terzo posto va al regolarissimo sannita Luca De Mercurio.
Fuochi d’Artificio nella ScooterMatic Extreme Italia con 7 piloti qualificati in meno di 1 secondo. La pole va ad Antonio Paduano. In gara 1 gran duello fra Paduano e Melone ma nell’ultimo giro spunta Reale (4Stroke) che li brucia entrambi all’uscita dell’ultima curva. In gara 2 lo scooter di Melone cala e lascia a Paduano la possibilità di andare in fuga indisturbato. Dietro è bagarre a 6 che si risolve in volata con Melone che chiude secondo su Adinolfi Coviello e Reale. Per somma punti Paduano torna alla vittoria su Alessandro Melone e Francesco Reale. Nella classe ScooterMatic 4Stroke la vittoria va invece a Gennaro Adinolfi su Francesco Reale e Manuel Leone.

Il prossimo appuntamento con il Girone Sud è per il 22 giugno, insieme al Trofeo Nazionale Scooter Velocità e alla TMax Cup sull’autodromo di Binetto, in provincia di Bari, decisiva per l’assegnazione del titolo di zona della ScooterMatic Extreme Italia.



Il rinnovato Autodromo di Concordia regala una terza tappa siciliana “mondiale”

La pista di 2,2 km fa volare gli ScooterMatic del girone isolano: nel Regioni torna in alto Tornabene, nel Replica Passalacqua fa il vuoto mentre nell’Extreme Italia Tornera abdica il titolo a Consoli nel giorno del ritorno alla doppia vittoria.

Terza tappa del Girone Sicilia dei Trofei Malossi sul rinnovato e allungato Autodromo di Concordia a Favara in provincia di Agrigento e viene fuori una delle più belle giornate di gare della stagione.

Nella ScooterMatic Regioni torna a vincere Antonio Tornabene: il palermitano, dopo prove opache, si risveglia allo spegnimento del semaforo e mette in difficoltà il leader Angelo Bonfiglio (poi ritirato in gara 1 per un problema meccanico). Tornabene vince gara 1 davanti al rookie Samuele Marino e al regolarissimo Davide De Pasquale. In gara 2 Bonfiglio si prende la vittoria di manche su Tornabene che si arrende alla seconda piazza solo all’ultima curva e su Samuele Marino.

Giuseppe Passalacqua domina ancora la ScooterMatic Replica. Alle sue spalle, in gara 1 chiude uno straordinario Carpitano in rimonta nonostante problemi al motore, e Abate, che si scambieranno le posizioni in gara 2 dopo uno spettacolare duello che ha visto coinvolto anche un “tostissimo” Micieli.

Semplicemente spettacolare la terza e conclusiva prova del girone siciliano della Extreme Italia: si capisce subito che è un affare a 4 fra Consoli, Tornera, Bonomo e Filippo Marino. In gara 1 Bonomo sembra aver la forza di andar via ma il suo motore cala dopo metà gara. Stesso problema per Consoli, mentre Tornera esce d’esperienza. Il messinese va in testa e riesce a vincere su Consoli che rimonta di grinta, Filippo Marino e Francesco Bonomo, mentre poco distanti chiudono Salerno e Trovato. In gara 2 Bonomo ci prova ancora ma spunta Tornera in forma strepitosa va a cogliere la doppietta di giornata. Bonomo è secondo davanti a Filippo Marino mentre Consoli si deve accontentare del sesto posto dietro a Salerno e Trovato dopo una scivolata a metà gara. Consoli comunque è di nuovo campione della Extreme Italia girone Sicilia ed è la prima testa di serie della ScooterMatic Extreme Ital ia in vista delle finali di Vallelunga e Adria.

Il prossimo appuntamento con i Trofei Malossi è per l’8 giugno ad Airola, con la seconda prova del Girone Sud, mentre in Sicilia si tornerà il 15 giugno per la quarta prova sull’Autodromo Valle dei Templi di Racalmuto.