Ricambi e accessori per moto e scooter: tre giorni d'oro.

Nei giorni 21, 22 e 23 Dicembre 2013 FERRUCCIO MOTOR SHOW 2 ti regala la classe di merito GOLD.

Se attualmente sei nella classe IRON, da mezzanotte del 20 Dicembre passerai automaticamente alla classe GOLD per i tre giorni successivi, senza che tu faccia nessuna operazione particolare, dandoti la possibilità di acquistare tutti gli articoli a prezzi molto bassi.

Inoltra la notizia anche ai tuoi amici che non sono ancora iscritti al sito http://www.FMS2.com, perchè anche i nuovi iscritti godranno di questa fantastica e rara occasione!

Con il profilo GOLD hai molti vantaggi e prezzi eccezionali, approfittane perchè l'operazione è valida solo fino al 23 Dicembre 2013. Per sapere i vantaggi di cui godrai in questi giorni leggi http://www.fms2.com/classiDiMerito.aspx o vai direttamente sul sito http://www.fms2.com.

Campagna bolloni FMS2 - Aspettando il Natale FMS2 ti fa risparmiare.

Vi informiamo che nei giorni 17 e 18 Dicembre 2013 è attiva, sul sito www.fms2.com, la campagna bolloni "Aspettando il Natale FMS2 ti fa risparmiare", con sconti reali fino al 50%.

Il nostro regalo personale per un Buon Natale.

http://www.fms2.com
Per tutto il periodo di Natale, fino a esaurimento scorte, per ogni acquisto effettuato online, nel pacco che ricevi con la merce ordinata, trovi simpatici omaggi: il calendario FMS2 del 2014, le nostre penne personalizzate FMS2 e il portachiavi FMS2.
Che ne pensi? Ti piace questa iniziativa?
Tutto questo solo su http://www.fms2.com

Come pulire e lubrificare la catena

 

Vediamo come occorre comportarsi per pulire e lubrificare la catena della moto in modo da aumentare la sua durata e di non danneggiarla.
Innanzitutto occorre sapere su che tipo di catena stiamo lavorando: quelle ad O ring, che sono poi quelle che vengono montate sulle moto più recenti, richiedono particolare attenzione perché è molto facile danneggiarle con sostanze aggressive quali benzina o gasolio.
Il prodotto universale che consente di pulire in sicurezza tutti i tipi di catene è il petrolio bianco: lo si mette in un contenitore e, con un pennellino, si pulisce ben bene tutta la catena facendo girare la ruota, infine si puliscono anche corona e pignone. Se lo desideriamo possiamo ora lavare la moto ma subito dopo asciughiamo per bene la catena con aria compressa o con uno straccio e passiamo alla fase della lubrificazione.
In alternativa, si può utilizzare un pulitore per freni spray (si può trovare in un negozio di autoricambi): non rovina le parti in gomma, pulisce a fondo e asciuga velocemente.


Lubrificazione
Per lubrificare la catena si può utilizzare grasso, spray oppure olio: in tutti i casi, se la catena è ad O ring, verificare che il prodotto sia idoneo per catene di quel tipo.
Ci sono diverse scuole di pensiero che elogiano un prodotto o l'altro, ad esempio chi sostiene che l'olio è migliore del grasso o viceversa. In linea generale, l'olio penetra meglio ma dura meno del grasso e dello spray e quindi se scegliessimo di oliarla, andrebbe lubrificata più spesso; c'è anche da dire che nelle catene ad O ring la penetrazione ci interessa relativamente poco perché la lubrificazione è solo una cosa esterna e il prodotto non entrerebbe comunque negli O ring: comunque sia, tutti i prodotti sono validi e possono avere piccoli vantaggi o svantaggi.
Il lubrificante va messo nella parte interna della catena per tutta la sua lunghezza, tenendo presente che esagerare con la quantità comporta due effetti indesiderati:
  • la catena sporca la moto;
  • la catena raccoglie più polvere;
Tutti i prodotti per la pulizia ed il mantenimento della tua moto li trovi su http://www.fms2.com

Se utilizziamo il grasso, a meno che non si tratti di grasso spray, può essere comodo un pennellino; mentre lubrifichiamo possiamo fare girare a mano la ruota (attenzione: a mano!!! Accendere la moto è molto pericoloso e non si contano le dita rimaste a terra perché l'operazione è stata eseguita a moto accesa!).
Una volta distribuito il lubrificante per tutta la catena, siamo pronti per andare in giro: è meglio andare molto piano per i primi due o trecento metri, per permettere al lubrificante di distribuirsi meglio sulla catena: andando forte da subito ci ritroviamo il cerchio bello sporco e ciò significa che parte del lubrificante è andato perso.
Se invece utilizziamo il grasso spray, è meglio lasciare ferma la moto qualche ora prima di andare in giro in modo che il lubrificante in eccesso si depositi dopodiché potremo rimuovere le parti in eccesso con uno straccio.
Pulire e lubrificare regolarmente la catena consente di aumentare notevolmente la sua durata, mentre non lubrificarla mai e/o impennare frequentemente ci costringerà a cambiarla molto più spesso.

Moto in garage per l'inverno - Consigli

Qualche dritta sul magazzinaggio invernale per chi non usa la moto per periodi più o meno lunghi nei mesi più freddi
Vediamo uno a uno i punti salienti, al termine di alcuni paragrafi si possono trovare gli "Approfondimenti" nei quali sono riportate ulteriori operazioni che non sono indispensabili ma che sono ritenuti importanti dalle persone più scrupolose che hanno a cuore la totale salute della propria moto.

Tutti i prodotti per la pulizia ed il mantenimento della tua moto li trovi su http://www.fms2.com

Lavaggio
.
E' consigliabile lavare la moto prima di riporla per evitare che la polvere o la sporcizia rimanga depositata e ci abbruttisca alcune parti della moto come ad esempio le zincature e similari. Purtroppo bisogna dire che il lavaggio non è sempre possibile perché si ripone la moto quando è molto freddo e la voglia di bagnarsi non è molta.

Motore
.
Rimuovere i residui di grasso dal motore utilizzando nafta o opportuni solventi.
  • Approfondimento: rimuovere le candele, iniettare un poco d'olio all'interno dei cilindri e fare girare il motorino d'avviamento per qualche secondo in modo da impregnare e far arrivare l'olio pulito fino ai segmenti (fasce elastiche) proteggendoli per il lungo periodo di inattività, dopodiché rimontare le candele. Prima della rimessa in funzione, sostituire l'olio motore, il liquido idraulico dei freni (e frizione se è idraulica) e quello refrigerante. Infine, se la moto è a carburatori, svuotarli dalla benzina attraverso la vite apposita che dovrebbe trovarsi nella vaschetta.

Batteria.
La batteria andrebbe sempre scollegata, per farlo occorre svitare uno dei due morsetti: solitamente, si scollega il positivo ma non ha importanza, togliamo quello più comodo. Ricordiamoci che se la moto ha l'orologio, questo si azzera e dovremo nuovamente regolare l'ora quando ripristineremo il tutto.
E' indispensabile staccare la batteria? Non è indispensabile, specialmente se i tempi massimi fra un giro e l'altro sono di qualche settimana / un paio di mesi. Se decidiamo di non scollegarla (perché ci sa fatica...), è sconsigliato accendere periodicamente la moto e farla scaldare da ferma per un breve periodo e poi spegnerla nuovamente: infatti alla prima accensione la moto non parte benissimo e consuma molta batteria; facendola scaldare poco da ferma, non ha la possibilità di ricaricarsi a sufficienza quindi ripetendo alcune volte l'operazione è facile scaricarla del tutto.
Perciò, se non si vuole scollegare la batteria e si vuole accendere periodicamente la moto, è bene farlo luci spente e tenerla accesa per un po' di tempo a un numero di giri che permetta una minima ricarica della batteria.
Alcune batterie non possono essere ricaricate con i carica batterie tradizionali ma richiedono un carica batterie speciale che di solito ha il concessionario, quindi la rottura di scatole è multipla. Nel caso ciò accada il punto che segue dà qualche indicazione su come cercare di avviare la moto.
  • Approfondimento: la batteria può anche essere totalmente scollegata e separata dalla moto avendo cura di ricaricarla ogni 30-40 giorni. Conservandola in un luogo con una temperatura non troppo bassa, evita di farla scaricare rapidamente e ne mantiene la piena efficienza.

Batteria scarica, come avviare la moto?
In questo caso dobbiamo disporre di una discesa con una buona pendenza oppure di uno o due amici allenati, poi procedere come segue:
- spegnere le luci e ricordarsi di girare la chiavetta sulla posizione di acceso (se no rischiamo di perdere gli amici perché la moto non partirà mai)
- farsi spingere fino a raggiungere una certa velocità
- tirare la frizione e mettere la seconda o la terza marcia (non la prima perché generalmente è troppo corta e bloccherebbe la ruota posteriore senza fare girare il motore)
- mettersi in piedi sulla sella
- sedersi dando una bella botta sulla sella e contemporaneamente lasciare la frizione.
- se non dovesse partire, riprovare ed eventualmente mettere una marcia più lunga.

Olio alla catena.
Indipendentemente dal fatto che sia stata lavata la moto, oliare o ingrassare la catena la protegge evitandole di fare una lieve patina superficiale di ruggine con l'umidità.
  • Approfondimento: pulire scrupolosamente la catena e ingrassarla come descritto in questo articolo, smontare il carter del pignone e pulire bene al suo interno.

Coprire la moto
.
Se nel posto dove immagazziniamo la moto c'è un'elevata umidità, potrebbe formarsi salnitro sulle pareti e questo sale corrode le parti in lega d'alluminio come le forcelle, il telaio ecc. In questi casi è necessario che evitiamo di appoggiare la moto alla parete (come si fa ad esempio con quelle da cross) e che la copriamo interamente con un telo, compreso l'avantreno per i motivi esposti.

Pressione delle gomme
.
Questa va controllata nel momento in cui riprendiamo a utilizzare la moto perché dopo tanto tempo è possibile che piccole perdite abbiano abbassato considerevolmente la pressione con conseguente rischio per la cattiva tenuta di strada e usura anomala delle gomme.
  • Approfondimento: se la moto non viene messa sui cavalletti oppure non è provvista del cavalletto centrale, abbassare leggermente la pressione degli pneumatici e spostarla periodicamente per evitare possibili ovalizzazioni causate dal peso applicato sempre nello stesso punto.

Serbatoio pieno o vuoto?
Se viene lasciato pressoché vuoto e il tempo di fermo è piuttosto lungo, si rischia l'evaporazione del carburante con conseguente deposito nel serbatoio stesso, nelle tubazioni ecc.; inoltre si rischia anche la formazione di condensa, quindi la cosa migliore è di lasciare in deposito la moto con il pieno, anche se purtroppo ciò implica qualche rischio in più dovuto alla presenza di molto carburante facilmente infiammabile.

Su www.fms2.com puoi contrattare il prezzo degli articoli che vuoi acquistare

FERRUCCIO MOTOR SHOW 2 da la possibilità ai propri clienti di richiedere una contrattazione del prezzo di un articolo specifico.

Se si ritiene che un articolo possa essere pagato un prezzo inferiore da quello indicato, inviateci la vostra proposta di prezzo e noi vi risponderemo dopo aver valutato la vostra richiesta.

COME POSSO INVIARE UNA RICHIESTA?
Il meccanismo è molto semplice, è sufficiente andare sulla scheda del prodotto, dopo essersi autenticati, e premere il tasto CONTRATTA IL PREZZO. Compliare i dati nella maschera che compare a video ed inviare la richiesta.
Immediatamente il nostro personale riceve una notifica della vostra richiesta e valuta se il prezzo può essere ragionevole.
In qualsiasi caso il nostro personale vi risponderà per email alla vostra richiesta, sia accettando che rifiutando la proposta, spiegandone la motivazione.
Qualora la richiesta venisse accettata, nell'email viene riportata la risposta affermativa e da quel preciso momento potrete accedere alla scheda trovando il prezzo a voi riservato.

Ricordate che l'offetta è valida per una sola volta ed ha una data di scadenza riportata nell'email, pertanto se mettete nel carrello degli acquisti l'articolo al prezzo speciale contrattato, l'offerta si considera utilizzata.

PRIMA DELLA CONTRATTAZIONE
Prezzo e sconto percentuale con impostazione legate al vostro profilo utente

DOPO LA CONTRATTAZIONE
Prezzo e sconto percentuale con impostazione a voi riservate e secondo gli accordi presi nella trattativa



Risparmia subito sugli acquisti con sconti fino al 50%

AVVISO: è attiva la campagna DIAMOND'S TIME con sconti fino al 50%. Approfittane ora perchè dura fino a questa sera. Per saperne di più vai su
http://www.fms2.com/infoCampagnaVeicoli.aspx

Sconti su ricambi e accessori per il tuo scooter.


AFFRETTATI!!! E' iniziata la campagna bolloni "CRAZY DAYS - 2 GIORNI DI SUPER SCONTI" ma dura solo poche ore.
Hai l'opportunità di acquistare i prodotti a prezzi vantaggiosi e lo sconto lo decidi tu.
 
FMS2 ti mette a disposizione ben 24 bolloni con sconti di diversa taglia dal 5 al 50% e tu puoi applicare lo sconto che desideri sull'articolo che intendi acquistare.
 
FANTASTICO VERO? Cosa aspetti vai su http://www.fms2.com ed inizia il divertimento, ma affrettati peerchè la campagna è limitata ad un breve periodo di tempo.

Campana frizione primaria Polini per Vespa 50-125: small frame

Polini e Vespa; due marchi che hanno fatto la storia nel mercato degli scooter in Italia. 

Una vocazione sportiva di lunga data per la Polini che ha scritto vittorie su tutte le piste e che oggi propone una serie sempre più completa di frizioni primarie per Vespa 50-125
Grazie a questa nuova e vasta gamma di primarie, che si aggiunge agli altri prodotti già realizzati dall’azienda Bergamasca, Polini riesce a soddisfare tutte le esigenze dei vari utilizzatori e appassionati “vespisti”.

La novità prevede tre primarie frizione a denti elicoidali con parastrappi per Vespa 50-125 Primavera ET3. Queste campane permettono di avere un rapporto più lungo.
  • Codice 202.1218 PRIMARIA DENTI ELICOIDALI VESPA 50/75 Z=18-67
  • Codice 202.1219 PRIMARIA DENTI ELICOIDALI VESPA 75/100 Z=22-63
  • Codice 202.1220 PRIMARIA DENTI ELICOIDALI VESPA 125 Z=24-61
Lo trovi su www.fms2.com

Polini Maxi Hi-speed per Motori PIAGGIO Vespa 125 4T 3V futuro presente

Accelerazione esaltante e una progressione del motore travolgente con il variatore Polini Maxi HI Speed studiato per la futuristica VESPA 946 e per tutti i motori Piaggio Vespa 125 4T 3V ad aria. La caratteristica ormai utilizzata in tutti i nuovi Polini HI-SPEED è di avere l’innovativo sistema di lubrificazione brevettato. Ma altre caratteristiche tecniche contraddistinguono questo Maxi HI Speed: le piste di scorrimento dei rulli che hanno subito un trattamento di brillantatura per migliorare lo scorrimento. La boccola in acciaio speciale nickel cromo cementato, temprato, rettificato.

Si distingue per la capiente sacca interna con funzione di serbatoio del grasso all’interno della quale e’ posizionata una speciale molla che consente una costante distribuzione del grasso sullo spinotto anche nelle condizioni di utilizzo più gravose. Con questa caratteristica si nota la differenza rispetto ai modelli precedenti dal fatto che il rendimento rimane costante e non è più necessaria la continua modifica della taratura dei rulli per trovare il migliore rendimento.
Fornito completo di molla di contrasto con una durezza maggiore rispetto all’originale del 7% innalza il regime di rotazione del motore nelle partenze.
I rulli sono ricoperti con una nuova mescola di materiale di nylon e fibre aramidiche. Alle maggiori prestazioni si abbinano minori costi di manutenzione grazie alle particolari caratteristiche che hanno migliorato soprattutto la lubrificazione della boccola e dello spinotto, mentre la brillantatura delle piste ed il materiale dei rulli consentono maggiore resistenza all’usura.

100% Made in Italy

Lo trovi su www.fms2.com

Polini Maxi HI-SPEED per Honda SH 125 - 150i 4T 2013

Accelerazione esaltante e una progressione del motore travolgente con il variatore Polini Maxi HI-Speed studiato per la HONDA SH 125 – 150i 4T 2013.

La caratteristica ormai utilizzata in tutti i nuovi Polini HI-SPEED è di avere l’innovativo sistema di lubrificazione brevettato.
Ma altre caratteristiche tecniche contraddistinguono questo Maxi HI Speed:
le piste di scorrimento dei rulli che hanno subito un trattamento di brillantatura per migliorare lo scorrimento. La boccola in acciaio speciale nickel cromo cementato, temprato, rettificato.
Si distingue per la capiente sacca interna con funzione di serbatoio del grasso all’interno della quale e’ posizionata una speciale molla che consente una costante distribuzione del grasso sullo spinotto anche nelle condizioni di utilizzo più gravose. Con questa caratteristica si nota la differenza rispetto ai modelli precedenti dal fatto che il rendimento rimane costante e non è più necessaria la continua modifica della taratura dei rulli per trovare il migliore rendimento.
Fornito completo di molla di contrasto con una durezza minore rispetto all’originale del 10% innalza il regime di rotazione del motore nelle partenze. I rulli sono ricoperti con una nuova mescola di materiale di nylon e fibre aramidiche.
Alle maggiori prestazioni si abbinano minori costi di manutenzione grazie alle particolari caratteristiche che hanno migliorato soprattutto la lubrificazione della boccola e dello spinotto, mentre la brillantatura delle piste ed il materiale dei rulli consentono maggiore resistenza all’usura.

100% Made in Italy

Lo trovi su www.fms2.com

Restauro Vespa Piaggio: da oggi ancora più facile.

Da oggi trovare tutto il necessario per rifare il look alla tua Vespa od al tuo veicolo Piaggio è ancora più facile. Ricambi e accessori per tutti i veicoli della Piaggio, tutto in modo facile e sicuro.
Grazie alla nuova sezione che FMS2 dedica a questo settore, un insieme completo di articoli della più nota marca italiana: PIAGGIO.
Vespa OLD, Vespa 50 e 125, Ciclomotore, Vespa PX, Vespa PK e APE sono alcune della sezioni che trovi all'interno dell'area dedicata alla PIAGGIO.

Scegli il tuo tipo di veicolo e avrai a disposizione migliaia di articoli per il tuo veicolo. Con un pratico e potente filtro di ricerca potrai trovare rapidamente il tuo accesssorio o il tuo ricambio senza alcuna fatica.

Prova subito a cercare quello che ti serve vai alla pagina http://www.fms2.com/ricambi.aspx?sez=p

NUOVA PROMOZIONE GRAN RISPARMIO!!!

Da oggi abbiamo ritoccato al ribasso il target delle classi di merito, ora sono molto più convenienti e raggiungere l'obbiettivo è ancora più facile. Basta solo un acquisto di 50 Euro e sei già in classe... SILVER.
Da oggi acquistare da FMS2 è ancora più vantaggioso e offre molte opportunità in più rispetto alla concorrenza.
Controlla subito la tua nuova classe di merito e scopri tutti i vantaggi che offre.
Vai su >> http://www.fms2.com/ProfiloUtente.aspx

 
 

Pronti? Via! E' in arrivo DIAMONDS' TIME


Pronti? Via!!!
E' in arrivo la nuovissima campagna promozionale

♦♦♦ DIAMONDS' TIME ♦♦♦.

 Potrai acquistare da noi a prezzi mai visti. Resta in contatto con noi e dillo ai tuoi amici che tra poche ore si parte.

 I primi saranno i più avantaggiati perchè avranno a disposizione un maggior numero di articoli da acquistare.

 Se non ti sei ancora iscritto vai sul sito http://www.fms2.com/iscrizioneUtente.aspx ed iscriviti gratuitamente aggiungendo il tuo veicolo nell'iscrizione.

 Se sei già iscritto e non hai ancora aggiornato il tuo profilo con il tuo veicolo fallo ora, vai su http://www.fms2.com/ProfiloUtente.aspx.
 

Campagna bolloni FMS2 - CRAZY DAYS - 3 GIORNI DI SUPER SCONTI

Abbiamo deciso di premiarvi con ben 3 giorni di super sconti. Nei giorni 1, 2 e 3 Febbraio 2013 è attiva, sul sito http://www.fms2.com/, la campagna bolloni "CRAZY DAYS - 3 GIORNI DI SUPER SCONTI", con sconti reali fino al 50%.

GANGNAM STYLE - il 14 e 15 Gennaio 2013 solo su FMS2.com

I giorni 14 e 15 Gennaio 2013 è attiva la campagna bolloni "GANGNAM STYLE" sul sito www.fms2.com. Una opportunità di risparmio assicurato con sconti fino al 50% sui prodotti che vuoi tu.
Approfittane subito e dillo a tutti i tuoi amici, te ne saremo grati!!!

FMS2 ti augura un Buon Anno

Auguri a tutti voi!

FMS2: oltre 140.000 prodotti disponibili.
Il tuo ricambista di fiducia con articoli per Scooter, Maxiscooter, Moto e Maximoto!


Vai al sito